LA SUPERVISIONE INDUSTRIALE TARGATA ITALPRESSE

PER L’INDUSTRIA 4.0

 
 
Dall'analisi dello stato dell'arte nel campo della supervisione industriale e del controllo uomo-macchina, il team di ingegneri guidato da Andrea Pezzoli, Group Chief Engineer di Italpresse-Gauss, ha messo a punto HMe, un prodotto innovativo dotato di interfaccia user-friendly ma allo stesso tempo un potente strumento per la raccolta e l'analisi di una grossa quantità di dati d’impianto in tempo reale.
HMe è basato su sistema operativo Windows quindi di facile installazione e con tutte le facilities di connettività che il sistema operativo di Microsoft mette a disposizione, con la possibilità di sposare il concept di Smart Factory basata su cloud.
Una visione avanguardistica dell'industria 4.0 e un progetto innovativo: sia dal punto di vista grafico, con icone grandi per una facile lettura, ma soprattutto a livello di innovazione di sistema,  definita da Italpresse “Remote Experience”, volta ad integrare la gestione delle periferiche in un solo punto di controllo della macchina, realizzando un’unica interfaccia fra l’operatore e l’intero processo di pressocolata con la possibilità di monitorare il tutto anche da remoto per garantire l'accessibilità ovunque semplicemente attraverso un dispositivo mobile.
La Remote Experience ha portato così ad un’evoluzione delle capacità di connettività che nel prossimo futuro avranno importanti sviluppi relativi alla gestione dei big data tramite l’utilizzo di tecnologie cloud.
Il tutto è stato progettato con Wonderware, azienda leader nello sviluppo di sistemi di supervisione, unica realtà del settore dei software per la gestione delle attività industriali in tempo reale a offrire una soluzione dinamica che prevede un framework in cui possono essere facilmente integrate diverse applicazioni visualizzando le periferiche esterne direttamente nel pannello di controllo dell'HMe.
I clienti di Italpresse hanno da subito mostrato interesse alla nuova applicazione e si sono detti entusiasti e soddisfatti delle caratteristiche e dei risultati del nuovo sistema di controllo e supervisione HMe. La tendenza del mercato verte sempre di più sulla richiesta di applicazioni consumer-based e di software cloud-based: per questo le aziende avranno un crescente bisogno di una strategia all’avanguardia e di sistemi predisposti all'integrazione.

Condividi questa news

TORNA INDIETRO