ASSOCIAZIONE POLACCA DEI FONDITORI

80° anniversario

L’Associazione Polacca dei Fonditori è un’organizzazione non governativa su base volontaria che raggruppa ingegneri e tecnici che lavorano nell’industria fusoria polacca e per istituzioni che operano nell’ambito della fonderia. L’Associazione attualmente ha 17 unità in Polonia, circa 1000 associati (ingegneri e tecnici) e 40 soci sostenitori. È stato un fonditore, membro di WFO ed editore dell’unica rivista tecnico-scientifica polacca nel settore della fonderia (Przegląd Odlewnictwa), a istituire l’Associazione Polacca dei Fonditori nel 1936.
Quest’anno l’associazione ha celebrato il suo 80° anniversario. Il Giubileo ha avuto luogo a Cracovia il 9 dicembre sotto il Patrocinio Onorario del Ministero dell’Economia, del Presidente di Cracovia e del Voivoda della Piccola Polonia. Dopo la conferenza iniziale, intitolata “Tecniche innovative nella produzione di getti”, la serata è terminata con una cena di gala per oltre 200 invitati, principalmente rappresentanti dell’industria fusoria polacca e delle istituzioni. Tra gli invitati vi erano rappresentanti di: Federazione Polacca delle Associazioni degli Ingegneri (NOT), World Foundry Organisation, Istituto di Ricerca Fusoria, Facoltà di Ingegneria Fusoria AGH, Associazione Slovena dei Fonditori, Fiera Internazionale Polacca (MTP), Fiere di Kielce, Metef.
Nel 2018 l’Associazione Polacca dei Fonditori organizzerà il 73° World Foundry Congress.
 
Per ulteriori informazioni sul congresso: www.73wfc.com  
 
 

Condividi questa news

TORNA INDIETRO