Fase 2: una Task Force senza imprenditori

Amafond e Assofond scrivono una lettera al Presidente del Consiglio Prof. Giuseppe Conte

Sono 17 le persone nella squadra ideata dal governo per la cosiddetta “fase 2”, fase legata alla ripartenza dell’Italia dopo il lockdown imposto dall’emergenza. Tra le figure di spicco Vittorio Colao, ex AD di Vodafone che guiderà la squadra formata da professori universitari, consulenti e manager di stato, ma tra loro nessun imprenditore.

Proprio da qui nasce l’esigenza di scrivere direttamente al Presidente del Consiglio il Prof. Giuseppe Conte da parte di Amafond, principale partner Metef e che rappresenta i produttori di macchine, impianti e prodotti per la fonderia, e Assofond da sempre sostenitore della nostra manifestazione e rappresentante delle fonderie Italiane.

“Il tessuto produttivo del nostro Paese è composto, oltre che dalle poche grandi multinazionali, da una miriade di PMI che funzionano con logiche di gestione finanziaria, approccio commerciale e modalità produttive molto peculiari e poco assimilabili a quelle che sono in uso presso le multinazionali. Gli Imprenditori che guidano e dirigono questa miriade di piccole realtà hanno messo a punto nel corso degli anni “un’esperienza” e una “pratica imprenditoriale” che ha consentito loro di interagire in prima persona con fornitori e clienti, con maestranze e dirigenti. Queste competenze sono parte essenziale del successo del nostro tessuto industriale. Pertanto, pur apprezzando la statura professionale e morale delle figure prescelte nella Task Force, riteniamo che per completare la squadra sia necessario e urgente ampliarne la composizione, attraverso l’inserimento di figure imprenditoriali che rappresentino validamente la PMI italiana, conoscendone in dettaglio punti di forza e di debolezza”.

Queste le considerazioni propositive di Maurizio Sala, presidente Amafond e di Roberto Ariotti, presidente Assofond, volte a rafforzare quanto già proposto dal Governo. Ci auguriamo che quanto suggerito possa essere tempestivamente accolto.

Condividi questa news

TORNA INDIETRO